Logo CGD

Carta di adesione 2022

Gentili soci e socie del CGD di Prato, Stiamo predisponendo una nuova serie di incontri in webinar per questo primo semestre 2022 per la quale chiediamo anche a voi dei suggerimenti. Quando sarà possibile, potremmo organizzare iniziative in presenza nei vari luoghi della Regione Toscana, da feste di primavera, a laboratori Rodariani.

Abbiamo bisogno del vostro appoggio e sostegno (compreso quello finanziario), per questo vi chiediamo di rinnovare l’iscrizione al CGD di Prato, con bonifico di 10 euro (va bene anche di più!!!) all’IBAN dell'associazione IT16F0103021506000002460509 con causale “Iscrizione al CGD di Prato 2022”.

Vi chiediamo anche un altro piccolo sforzo ossia di compilare il modulo on line (basta cliccare qui sotto)
--> CGD Prato - iscrizione 2022 (google.com)
Sono pochi i dati richiesti, (nome e cognome, email e num telefono, quota versata e data del versamento, consenso al trattamento dati), e il modulo si compila velocemente.

Questo ci consente di avere l’elenco dei soci sempre aggiornato. Lo stesso modulo serve anche per la prima iscrizione di amici e amiche. Contiamo sul vostro supporto per continuare a mantenere una presenza e rappresentanza dei valori del CGD.

Finalità

Il Coordinamento Genitori Democratici è un'associazione nazionale che, ispirandosi ai valori di laicità, democrazia, libertà e uguaglianza della costituzione repubblicana, promuove nella famiglia, nella scuola e nella società il pieno riconoscimento del diritto delle bambine e dei bambini, delle adolescenti e degli adolescenti ad essere considerati persona, a crescere in piena autonomia, salute, dignità e favorisce l'affermazione di una nuova cultura dell'infanzia e dell'adolescenza.

Il C.G.D. promuove la cultura della pace e della non violenza e opera per fini di solidarietà e di promozione culturale, sociale e umana nella consapevolezza che i problemi dell'infanzia e dell'adolescenza possono essere risolti solo nella prospettiva di un diverso rapporto tra il nord e il sud del mondo, di un comune impegno per la difesa della natura e dell'ambiente, del rispetto e della valorizzazione delle diversità etniche, culturali e religiose, del pieno riconoscimento dei diritti dei deboli e degli svantaggiati.

Fa parte dell'European Parents Association (EPA) e del Centre Europeen des Parents de l'Ecole Publique (CEPEP) accreditate presso la UE.